27 apr 2012

Cena con delitto 09.06.12

                      09.06.12
ore 19.45 visita guidata al castello
ore 20.30 aperitivo
cena
ore 00.00 circa fuochi d’artificio
I CUOCHI DEI CASTELLI : INTRIGHI E MISTERI….
Una notte di fantasmi e delitti! Vieni con noi nei meandri del Castello di Rivalta (Piacenza) in cerca del fantasma del Cuoco Giuseppe, di cui ti verrà narrata la vicenda. Poi una tavola imbandita ti aspetterà, e tra una ghiottoneria ed una leccornia, ecco compiersi l'omicidio di un altro Cuoco un po' fellone, in un giallo tutto da ridere e da risolvere.
Una serata pirotecnica che si concluderà con una meravigliosa esplosione di colori.

La (finta) vera storia della nascita del Torrone.
Un viaggio nel Medio Evo alla mercè di un Cuoco fellone che cerca di mettere in scacco Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza. Un giallo tutto da ridere e da risolvere!!!
Genere: Giallo brillante in tre atti.
Trama: Cremona, 24 ottobre 1441.

E' il giorno che precede le Nozze tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza.
Arturo Rivoltini, un celebre cuoco un po' malandrino viene inviato dal Papa a Cremona con l'incarico di confezionare un dolce straordinario che celebri l'evento.
Trovare il giusto ingrediente si rivela una sfida che il pasticciere affronta mentre pratica un losco gioco di furfanterie che gli costerà la vita.
Attorno a lui gravitano: la moglie Marina, vedova molto allegra; l'immancabile Gemma, questa volta nelle vesti di Governante; l'inquietante capo delle guardie di Cremona; una nobildonna un po' strega; le due figlie gemelle di Bartolomeo Colleoni; e, naturalmente, i due promessi sposi: Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza.
Solo nella versione B si aggiunge al novero di questi stravaganti personaggi un insidioso Maestro di Cerimonia.

Odio e rancore serpeggiano negli animi dei protagonisti, ma...
Chi è il colpevole?
Un dolce intrigo per un dolce tutto da scoprire!!!
Caratteristiche:
Ogni tavolo occupato dal pubblico viene identificato come una Squadra di celebri Cuochi, e costituisce un’unità investigativa che, attraverso la compilazione di una scheda, viene sfidata a risolvere il giallo, indicando l’assassino, il movente e le prove. Queste schede vengono utilizzate nel corso del terzo atto in un momento di improvvisazione straordinariamente divertente che porta il pubblico, in modo comunque discreto e non invadente, all’interno dello Spettacolo.

Attori:
Marinella Pavanello (Il pasticciere Arturo, Gemma, il Conestabile, nella versione B il Maestro di Cerimonia)
Deborah Morabito (Bianca Maria Visconti, la moglie del pasticciere, la nobildonna)
Ilaria Perego (Ursina e Isotta Colleoni)
Michele Cremonini Bianchi (Francesco Sforza)

Testo e Regia: Michele Cremonini Bianchi
AL TERMINE DELLA CENA FUOCHI D’ARTIFICIO!!!
PREZZO : 65,00 euro a persona (include la visita guidata al castello, aperitivo, cena, animazione e fuochi d’artificio)
PER INFO E PRENOTAZIONI:
339.2987892
Vuoi conoscere il menù della serata ? Clicca qui

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina