31 ago 2013

Attività didattiche del castello di Rivalta:





Attività didattiche del castello di Rivalta:


Rivalta di Gazzola - 29010 Rivalta (Piacenza)
Tel. 0523.978104 - 339.2987892
Fax. 0523.978300
  info@castellodirivalta.it
 www.castellodirivalta.it - www.castellorivalta.blogspot.it
 

Facebook Twitter Instagram
Tripadvisor 





Il millenario Castello di Rivalta si trova in provincia di Piacenza, nella Val Trebbia, una tra le più belle aree paesaggistiche dell’Emilia Romagna. Attualmente proprietà della famiglia dei Conti Zanardi Landi (che risiedono ancora oggi dentro il castello), il Castello è un imponente complesso fortificato posto su una ripida scarpata (ripa alta) prospiciente la riva del fiume: una posizione che, pur non essendo particolarmente elevata, consente un'ampia panoramica sul greto e sulla campagna circostante. L'elemento architettonico che maggiormente caratterizza l'edificio è la torre, che ospita al suo interno il  famigerato “Pozzo del Taglio”. La maggior parte degli spazi interni del Castello sono finemente arredati con mobili, quadri ed oggetti antichi, fra i quali una vasta esposizione di armature, armi ed uniformi ed una curiosa raccolta di antichi strumenti musicali. Dinnanzi al Castello, sorgono l’antico Borgo murato di Rivalta, perfettamente conservato, e la Chiesa di San Martino.







 LABORATORI REALIZZATI IN COLLABORAZIONE CON
L'ASSOCIAZIONE CULTURALE OLTRE LO SPECCHIO


1. LEGGENDE SEGRETE

DEL CASTELLO DI RIVALTA

Una visita didattica fra le antiche sale del Castello di Rivalta, in cui verranno narrate le leggende legate alla Fortezza ed al territorio circostante, esaminando la verità storica che si cela dietro ad ognuna di esse. Un affascinante viaggio fra mito e realtà, negli ambienti più caratteristici del Castello, millenario teatro di battaglie, feste, intrighi ed avvenimenti storici di ogni genere, coronato da un laboratorio creativo, in cui i bambini e i ragazzi avranno la possibilità di fabbricare la copia di un'antica pergamena.

Destinatari:

Scuole Elementari: classi 3°, 4° e 5° - Scuole Medie – (da 8 a 14 anni)

Contenuti e Obiettivi:

Riconoscere ed estrapolare gli elementi storici alla base delle credenze popolari e dei miti.

Esaminare gli accadimenti e le ragioni che hanno portato alla nascita di alcune fra le più misteriose leggende del territorio.

Scheda Tecnica:

L'attività consta in due fasi distinte: una visita guidata nel Castello, con l'esposizione delle leggende e le relative spiegazioni storiche, ed un laboratorio in cui i ragazzi creeranno un celebre falso storico, per una durata totale di circa 3 ore.

Numero partecipanti minimo: 30

Costo: 16,00 Euro a partecipante (i docenti accompagnatori non pagano), comprensivo di materiali didattici


2. MISTERO AL CASTELLO DI RIVALTA

Fra le leggende del Castello di Rivalta, la più arcaica e misteriosa riguarda il fantasma inquieto di un antico componente della famiglia Zanardi Landi: Pietro. Si narra infatti che una notte egli venne colpito a morte da un assassino e che, prima di esalare l'ultimo respiro, giurò che il proprio spirito non avrebbe avuto pace fino a quando non sarebbe stato reso noto il nome del suo assassino. La leggenda dice anche nel castello siano nascosti diversi enigmatici indizi grazie ai quali sia possibile risalire al nome del misterioso omicida, ma, almeno fino ad oggi, nessuno ha mai risolto il mistero... Siete pronti ad accettare la sfida?
Una visita didattica attraverso il Castello di Rivalta, in cui, all'interno di un percorso che prevede l'approfondimento degli aspetti storici ed architettonici del castello, verrà proposta ai ragazzi un'avvincente trama investigativa, che li spronerà ad una costante attenzione alla ricerca dei dettagli, degli indizi e degli elementi logici che porteranno alla soluzione del mistero.

Destinatari:
Scuole Elementari: classi 3°, 4° e 5° - Scuole Medie – (da 8 a 14 anni)

Contenuti e Obiettivi:
Illustrare gli ambienti del Castello, le loro funzioni storiche, e gli stili di vita in auge nella Val Trebbia.

Sfruttare il pretesto ludico/investigativo al fine di massimizzare l'attenzione sugli elementi storico didattici. Creare spirito di collaborazione fra i ragazzi attraverso il lavoro di gruppo atto a sciogliere gli enigmi proposti.

Scheda Tecnica:
L'attività prevede due fasi: una visita guidata nella fortezza, con l'esposizione di elementi storici e didattici, ed una divertente caccia al tesoro con prove ed enigmi legati alla trama investigativa, per una durata complessiva di circa 3 ore

Numero partecipanti minimo: 30

Costo: 16,00 Euro a partecipante (i docenti accompagnatori non pagano), comprensivo di materiali didattici

3. GIUSEPPE, IL FANTASMA DEL CASTELLO

Cosa mangiavano gli antichi abitanti del Castello di Rivalta? Dove dormivano e che tipo di educazione davano ai loro figli? Chi meglio del Fantasma Giuseppe, vissuto secoli fa nella corte del castello, può spiegare come venivano conservati gli alimenti, come si stava seduti a tavole e cosa studiavano i bambini di allora.
Una visita didattica negli ambienti più caratteristici di un castello antico mille anni, che si concluderà con un divertente torneo di giochi medievali per i bambini.

Destinatari:

Scuole Materne – Scuole Elementari (classi 1° e 2°)

Contenuti e Obiettivi:

Illustrare le usanze e gli stili di vita degli antichi abitanti del castello

Esplorare i diversi ambienti del Castello e capirne le antiche funzioni

Scheda Tecnica:

L'attività consta in due fasi distinte: una visita guidata nella fortezza, in cui due guide illustreranno aspetti storici ed architettonici del castello, ed un divertente torneo di giochi medievali, per una durata totale di circa 3 ore.

Numero partecipanti minimo: 30

Costo: 16,00 Euro a partecipante (i docenti accompagnatori non pagano), comprensivo di materiali didattici




LABORATORI DIDATTICI AL CASTELLO DI RIVALTA



INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Per le visite didattiche è richiesta la prenotazione
con un preavviso di almeno 10 giorni
TEL : Dott.ssa Giulia Pilotta 339 2987892
E Mail : info@castellodirivalta.it  , info@oltrelospecchio.com

Per saperne di più sul castello di Rivalta e sulle nostre iniziative,
visitate i nostri siti web:




L'ASSOCIAZIONE CULTURALE OLTRE LO SPECCHIO

Oltre Lo Specchio è un'associazione culturale registrata e iscritta alla camera di commercio di Parma, con finalità di diffusione della cultura e valorizzazione del patrimonio artistico. Organizza corsi nella scuole, spettacoli ed eventi ludici  e didattici nei castelli della regione Emilia Romagna, per adulti e per bambini.
Lo staff di Oltre Lo Specchio è composto da attori, musicisti, educatori, guide turistiche, grafici, registi, sceneggiatori ed attori; l'associazione collabora con istituti scolastici e con altri Enti che operano in campo educativo, sociale e nella gestione di edifici storici.

Associazione Culturale Oltre Lo Specchio
Partita IVA: 02626760348 – Numero REA 254259
Web: www.oltrelospecchio.com – Mail: info@oltrelospecchio.com
Tel: 327.3797253 – 338.2559522



ALTRI LABORATORI :

1. CITY CAMP

Mattino: Visita guidata al castello e al borgo di Rivalta in lingua inglese. La guida cercherà di interagire con gli alunni, facendo apprendere loro un determinato numero di vocaboli in lingua inglese. Quiz finale relativo alle nozioni apprese con schede di approfondimento.
Merenda presso l’oratorio parrocchiale
Laboratorio di cucina in lingua inglese
Pranzo presso l’oratorio parrocchiale
Pomeriggio: Visita guidata in lingua inglese al museo delle cere e laboratorio creativo di cera. Al termine dell’esperienza agli insegnanti sarà consegnato materiale didattico di verifica

A chi è rivolta: scuola primaria e secondaria di primo grado
L'attività si svolge: al coperto  
In che orari:
su prenotazione
Gruppi: min. 50, divisi in due gruppi
Durata: 5 ore
Prenotazione obbligatoria
Costi ad alunno:
Euro 15,00 ad alunno, comprensivo di visita guidata al castello e al museo delle cere in lingua inglese, 2 laboratori, utilizzo del salone parrocchiale e materiale didattico.
La visita al castello è inclusa nell'attività 
Gratuità per insegnanti
Disponibilità di materiale didattico
In omaggio una brochure relativa all’attività didattica
Prenotazione anticipata obbligatoria



                             2. IL CASTELLO DI RIVALTA E L’ARALDICA

Visita guidata al Castello e al borgo di Rivalta con laboratorio di araldica della durata complessiva di mezza giornata: dopo la visita guidata al castello realizzata con particolare attenzione agli stemmi, seguirà un laboratorio di approfondimento avente i seguenti obiettivi: comprendere il significato di araldica; approfondire la simbologia della scienza araldica attraverso gli stemmi delle famiglie piacentine più illustri; sviluppare la fantasia e la capacità critico-riflessiva degli studenti attraverso l'attività manuale proposta.

A chi è rivolta: scuola secondaria di primo grado e secondo grado
Quando: su prenotazione
Dove si svolge l’attività: al coperto
Gruppi: minimo 50 partecipanti, divisi in due gruppi.
Durata: 3 ore
Costi: Euro 9,00 ad alunno comprensivi di visita guidata al castello e 1 laboratorio, utilizzo del salone parrocchiale e materiale didattico
Gratuità per insegnanti:
Disponibilità di materiale didattico


Dove è possibile portare i bambini per pranzo al sacco al coperto:
E ‘ possibile organizzare il pranzo al sacco al coperto presso l’oratorio parrocchiale di fronte alla biglietteria del castello, provvisto di servigi igienici e dotato di un ampio cortile di pertinenza esclusiva.


3. IL CASTELLO DI RIVALTA E IL FIUME TREBBIA

Laboratori in collaborazione con il Parco del Trebbia e il Museo di Storia Naturale di Piacenza: passeggiata guidata al parco con osservazione di animali e vegetali
A scelta i seguenti laboratori:
Laboratorio con piante ed insetti raccolta  e visione al microscopio
Le forme scolpite dal fiume: i terrazzi fluviali
I ciottoli raccontano
Geomorfologia e pedologia
Il fiume come ecosistema
Morfologia del Fiume
Alla scoperta degli animali del fiume attraverso  impronte , resti di cibo,  fatte e borre
Storie di uccelli e migrazioni


A chi è rivolta: scuola primaria, scuola secondaria di primo grado e secondo grado
Quando: su prenotazione
Dove si svolge l’attività: l’attività si svolge in parte all’aperto nel Parco del Trebbia e in parte al coperto con i laboratori all’interno del  castello
Gruppi: minimo 50 partecipanti (divisi in due gruppi)
Durata: mezza giornata (2 h al mattino)
Costi: Euro 6,00 ad alunno per mezza giornata; Euro 15,00 ad alunno per la giornata intera comprensiva di visita guidata al castello e al parco del Trebbia, 1 laboratorio, utilizzo del salone parrocchiale e materiale didattico.
Gratuità per insegnanti: sì
Abbigliamento consigliato: abbigliamento comodo da escursione
Disponibilità di materiale didattico: sì
Al termine dell’esperienza agli insegnanti sarà consegnato materiale didattico di verifica







5.
IL MATRIMONIO IN ANTICO REGIME

Partendo dalla visita nelle sale interne, in particolare dal salone d’onore, la guida introduce nozioni riguardanti l’araldica e i vari legami parentali con particolare attenzione ai matrimoni tra membri della famiglia Landi e vari illustri casati, per sottolineare che nelle società di antico regime il matrimonio non è una faccenda privata. E' un'alleanza tra famiglie che necessariamente trascende la volontà degli sposi; è la base del vivere sociale che, attraverso il controllo della sessualità femminile, assicura la legittimità dei figli e la trasmissione del patrimonio; è il simbolo dell'unione di Cristo con la Chiesa e quindi un sacramento che conferisce la grazia. Perciò il matrimonio non è mai stato abbandonato al caso, ma sottoposto a regole, sia sociali che istituzionali. La visita al castello, utilizzando le ricchissime fonti fornite dai proprietari e la trattatistica dedicata a questo tema, fornisce importanti spunti di riflessione per un’ulteriore attività di approfondimento in classe.
A chi è rivolta: scuola secondaria di primo grado e secondo grado
Quando: su prenotazione
Dove si svolge l’attività: al coperto
Gruppi: minimo 50 partecipanti, divisi in due gruppi.
Durata: mezza giornata, 3 ore al mattino.
Costi: Euro 8,00 ad alunno per mezza giornata.
Gratuità per insegnanti:
Disponibilità di materiale didattico
In omaggio una brochure relativa all’attività didattica




6.
LA FAVOLA
DEL CONTE OPIZZO E DELLA CONTESSA BIANCHINA

Due sono le particolarità di Rivalta: l’essere un intero borgo murato più che un semplice castello ed essere ottimamente conservato e quindi originale nei propri dettagli.
Il percorso mira a far conoscere gli usi e i costumi della vita del tempo attraverso la visita ad alcune zone del maniero (salone da ballo, la sala da pranzo…); presentare la “dimensione” pubblica e  privata del castello di Rivalta (dall’organizzazione dei pranzi alle feste a corte) attraverso storie di dame e cavalieri, attraverso il racconto di battaglie a difesa del castello (durante la visita della torre, della sala armi, dei
camminamenti di ronda….).

A chi è rivolta: scuola materna
L'attività si svolge: al coperto  
In che orari:
su prenotazione
Gruppi: minimo 50 persone, divise in due gruppi
Durata: 1 ora
Prenotazione obbligatoria
Costi ad alunno: Euro 6,00
La visita al castello è inclusa nell'attività 
Gratuità per insegnanti
Disponibilità di materiale didattico
In omaggio una brochure relativa all’attività didattica



Dove è possibile portare i bambini per pranzo al sacco al coperto:

E ‘ possibile organizzare il pranzo al sacco al coperto presso l’oratorio parrocchiale di fronte alla biglietteria del castello, provvisto di servigi igienici e dotato di un ampio cortile di pertinenza esclusiva.
Strutture ricettive convenzionate: Bar “Caffe' di Rivalta” tel. 0523.978380





Riferimenti telefonici per informazioni e prenotazioni:    
referente: Dott.ssa Giulia Pilotta
 tel. 339.2987892
 info@castellodirivalta.it
 FAX 0523.978300  



www.castellodirivalta.it
www.castellorivalta.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento